Chiesa di S. Fermo Maggiore a Verona

Luogo di culto già nel VIII secolo si trova nella zona in cui i Santi San Fermo e Rustico subirono il martirio. costruita successivamente dal 1065 da ordine benedettino. Le chiese pertanto sono sovrapposte, la parte inferiore conserva le forme romaniche, la superiore venne poi rifatta in stile gotico nel 1320. La facciata è del 1350 ed è attraversata da una galleria di archetti retti da colonnine. La parte in basso è in tufo è decorata da lesine ed archi. In alto si trova al centro quattro altissime finestre ogivali (trifore). La gradinata creata nel 1592 conduce al portale romanico (strambato).* La chiesa è a tre navate absidate e da due piccole absidiole con la stessa direzione. Scale scavate collegano la chiesa delle diverse epoche. Il campanile innalzato nel XIII secolo, ha la cella campanaria aperta da trifore e cuspide conica.

* la nuova porta in bronzo venne collocata nel 1997 fu creata dalla scultore Luciano Minguzzi è composta da 24 formelle che raccontano il martirio dei santi a cui è intitolata la chiesa.

 

Tags: , ,